Si è svolta nella mattinata di ieri, venerdì 11 settembre, la giornata conclusiva della 1° Edizione di Tea Energia Basket Camp. Partite di 5 contro 5, gare di tiro e sfide di 1 contro 1 hanno rappresentato il Menu di questa Manifestazione che tanto ha appassionato i piccoli cestisti mantovani.
Ospiti di eccezione, i giocatori Stings Riccardo Moraschini e Luca Gandini, che hanno avuto modo di dialogare a lungo con i campers, rispondendo alle numerose domande, oltre che di sfidare alcuni di essi.

IMG_0615 IMG_0617 IMG_0623 IMG_0629

Dopo le iniziali partite di 5 contro 5 e la gustosa merenda offerta da Mc Doanld’s Curtatone, l’attenzione si è poi spostata sulla sfide di tiro e di 1 contro 1. In particolare, quest’ultima gara è stata il fiore all’occhiello dell’ultima parte di mattinata, per quel che riguarda il gruppo dei più grandi. Infatti, Massimo Ravara e Francesco Moretti si sono sfidati in un appassionante 1 vs 1, che ha visto prevalere quest’ultimo solo per pochi punti.
A seguire, le autorità intervenute al Tea Energia Basket Camp, in particolare il Sindaco di Bagnolo San Vito Manuela Badalotti, il Direttore Tea Energia Mirko Dal Pozzo, la Responsabile Marketing di GoParc Alessandra Covi e la Responsabile Mc Donald’s Curtatone Patrizia Dario, hanno premiato i vincitori delle varie competizioni, oltre ai bambini che hanno evidenziato particolari caratteristiche positive durante tutta la durata della Manifestazione.

IMG_0631 IMG_0634 IMG_0636 IMG_0638 IMG_0640 IMG_0643 IMG_0645 IMG_0647 IMG_0651

A seguire, gli Stings, grazie all’intervento del Comune di Bagnolo San Vito, sono stati ospiti del Bar Ristorante La Sosta, presso il Mantova Outlet Village di Bagnolo San Vito.
Infine, nel pomeriggio Island Spa (struttura gestita dai Responsabili del GoParc, che attraverso Beach Stadium ha ospitato il Tea Energia Basket Camp) ha offerto ai giocatori della Pallacanestro Mantovana un momento di relax presso la propria struttura.

IMG_0665